Responsabilità medica in équipe: secondo la cassazione si deve verificare il ruolo di ogni sanitario.

Secondo la Corte di Cassazione (sentenza 2354/2018) la responsabilità penale per errore medico altrui è subordinata alla verifica del ruolo svolto da ciascun sanitario, guardandosi bene dal ritenere a priori una responsabilità del gruppo. Esclusi invece i profili civilistici di responsabilità.   La Sentenza